Richiedi Informazioni





Biostimolazione - Biorivitalizzazione

Con il termine Biostimolazione si indicano una serie di tecniche, in medicina estetica, per la rigenerazione e per il ringiovanimento cutaneo di viso, mani, collo e decolté che stimolano i costituenti fondamentali della cute (collagene, acido ialuronico elastina) a rinnovarsi. La si può dividere in due gruppi:

Biostimolazione iniettiva:

  • Con acido ialuronico a basso peso molecolare
  • Con il PRP (plasma ricco in piastrine)
  • Con un complesso vitaminico e di amminoacidi

Biostimolazione non iniettiva

  • Lasert terapia
  • Radiofrequenza
  • Ossigenoterapia

Una tecnica può essere associata ad un’altra. L’importante è sempre valutare bene la tipologia di cute da trattare ed i risultati che si vogliono ottenere.

Informazioni per il paziente

A cosa serve

Ritardare e prevenire l’invecchiamento, la perdita di tono e la lassità cutanea.

Preservare e restituire alla pelle un aspetto giovanile, soprattutto nei periodi di particolare stress o cambio stagionale.

Idratare e nutrire.

Il trattamento

Il presidio medico utilizzato nel trattamento è  un ago sottilissimo (30 G) e la sua introduzione nel derma non provoca alcun dolore. L’eventuale fastidio nei soggetti con una soglia del dolore particolarmente bassa è attenuato dall’applicazione di creme anestetiche e ghiaccio.